Seleziona una pagina

Nostra Signora della Resistenza

25 Aprile 2019 | 2019, Resistente

Nostra Signora della Resistenza, che sei lambita da fiamme che non distruggono, non consumano, ma nutrono.
Nostra Signora della Resistenza, che sposti le maree e regni sulle montagne, soffi tra gli alberi di una foresta e bruci tra i granelli di sabbia di un deserto.
Nostra Signora della Resistenza, che fai luce sul cammino di chi guarda sempre avanti, attraversa muri immaginari, sgretola ostacoli veri, agita le braccia in mare infrangendo ondate di lacrime.
Nostra Signora della Resistenza, che vegli sul seme di ogni Rivoluzione, pronta a sacrificare i tuoi figli e le tue figlie per proteggere ciò che con fatica hanno creato.
Scatenati contro chi attraversa lo spazio e il tempo per commettere gli stessi atroci delitti.
Contro chi sfrutta, violenta, uccide, umilia, intossica e sputa il suo odio su tutto il Bene del mondo.
Contro i loro complici.
Contro chi li sta a guardare.
Dacci la forza di seguirti passo dopo passo, di essere, tutto intorno a te, menti armate e braccia rivoluzionarie.
Benedici chi apre i nuovi sentieri su cui tutte e tutti cominciamo a camminare.
Liberaci da chi festeggia una pace senza giustizia e da chi celebra il tuo vuoto simulacro.
Perchè parla di Libertà chi non vive nel tuo regno?

Nostra Signora della Resistenza, resisti.

Altri articoli di questo numero