Parole di carta

Storie di libraie e librai, editrici ed editori, scrittrici e scrittori (indipendenti, s’intende!)